Nuove linee di produzione e nuovi orizzonti per la GLA1 min read

1 min read
La Mercedes-Benz parte con progetto pilota Innovation Factory nella fabbrica di Sindelfingen.
Proprio li, nascono i modelli di lusso a trazione posteriore ed integrale della Casa tedesca, sarà avviata nel 2018 una linea interamente per la crossover GLA, che sfrutta la piattaforma modulare a trazione anteriore e integrale.
La scelta di aumentare la produzione della GLA fa parte di un progetto strategico di Industria 4.0 che mira a evolvere le fabbriche e migliorarne la flessibilità, senza badare alle piattaforme tecniche e dal tipo di powertrain, seguendo i flussi di richieste dei clienti e del mercato.
Secondo la Casa tedesca la flessibilità avrà un ruolo fondamentale nel prossimo decennio, poiché saranno moltissimi i cambiamenti a livello tecnico: gli esempi possono essere i nuovi modelli ibridi ed elettrici, che moduleranno la richiesta. Per questo è fondamentale rendere gli stabilimenti capaci di produrre ció sarà ordinato dai clienti.
Ovviamente questo progetto non si fermerà a questa fabbrica, ma verrà attuato anche in tutti gli altri stabilimenti del marchio.
La GLA è prodotta sia nella fabbrica di Rastatt sia in Cina dalla BBAC. A Rastatt le linee sono già al massimo della capacità e bisogna già pensare alla nuova generazione della famiglia di modelli della Classe A. La GLA è arrivata sul mercato nel 2014 ed ha già visto la produzione di oltre mezzo milione di esemplari.
La fabbrica di Sindelfingen produce già i modelli della Classe E berlina e wagon, della CLS, della Classe S, delle varianti Maybach e della AMG GT; inoltre, come da accordi, in futuro gestirá i modelli elettrici della serie EQ. Lo stabilimento vede 25.000 persone impiegate, risultando il cuore pulsante della Casa tedesca.
Innovativa l’area dedicata alla consegna delle vetture nuove: ogni giorno circa 200 clienti vengono a ritirare la loro auto direttamente in fabbrica.
Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!