BMW X2 le immagini prima del lancio1 min read

1 min read
Debutterà ufficialmente al Salone di Francoforte dal 14 al 24 settembre, ma sono già state scovate le prime immagini della nuova BMW X2. A diffonderle in rete è il magazine di lifestyle Highsnobiety che ha introdotto la nuova Suv tedesca con una gallery fotografica.
SMLXL

La vettura del servizio fotografico è interamente pellicolata da vinili da camuffatura, totalmente diversi da quelle a cui siamo abituati.
La BMW ha dato largo al colore, grazie a un disegno mimetico che cela alcuni particolari dell’auto, lasciandone vedere distintamente la silhouette e il design. Dal frontale, alla coda è tutta una novità, solo i gruppi ottici sono lievemente nascosti da un sottile strato adesivo: stessa sorte per i loghi dell’Elica e il badge identificativo.
SMLXL

La X2, come altre vetture del gruppo, sarà costruita sulla piattaforma modulare a trazione anteriore Ukl1: ovvero la stessa della X1 e della Mini Countryman, ma, non è da escludere, anche per futuri modelli come la Serie 1.
Saranno presenti nella gamma versioni a due ruote motrici anteriori oltre alle immancabili xDrive a trazione integrale, in entrambi i casi abbinate a cambi manuali o automatici.
La BMW X2 condividerà con la X1 le motorizzazioni: c’è dunque da aspettarsi la presenza a listino di diverse unità a tre e quattro cilindri, tutte sovralimentate, senza escludere, in futuro la via dell’elettrico o, completamente all’opposto una variante high performance firmata M.
Dalle immagini emerge il look della nuova Sport Utility ma l’assenza di scatti degli interni non permette di fare confronti con gli altri prototipi.
SMLXL

Lo stile, si pensa, deriverà da quello delle altre Suv della gamma, così come le tecnologie di bordo che spazieranno dall’ultima versione dell’infotainment iDrive ai più moderni sistemi di sicurezza attiva e di assistenza alla guida.
SMLXL

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!