Ben 3 modelli speciali per la Jeep Wrangler JK2 min read

3 min read

Pensavate che Jeep avesse chiuso la carriera della terza serie della Wrangler senza nulla di ecclatante? Vi sbagliavate! Ha preparato ben tre edizioni speciali, che saranno lanciate in due Porte aperte nei weekend del 12-13 e 26-27 maggio. Le versioni sono chiamate Golden Eagle, JK Edition e Rubicon Recon. Nelle stesse date sarà lanciata l’iniziativa Freedom Days con finanziamenti agevolati sull’intera gamma Jeep. La quarta generazione della Wrangler arriverà in Italia dopo l’estate. 

#GoldenEagle: 

Questa versione si ispira alla mitica CJ-7 Golden Eagle proposta tra gli anni 70 e 80: si caratterizza per la griglia anteriore in tinta bronzo, i badge Low Gloss Bronze, cerchi in lega da 18″, passaruota color carrozzeria e le protezioni inferiori Mopar, oltre a grafiche uniche sul cofano. Ci sono anche il Dual Top, i particolari interni e le cuciture color bronzo, i braccioli e la console centrale in pelle McKinley, al centro della plancia troviamo l’infotainment con dislpay da 6,5” e l’impianto audio Alpine. I clienti potranno scegliere la Golden Eagle nei colori Black o Bright White, con carrozzeria a tre o cinque porte e motore unico: un 2.8 CRD con cambio automatico. I prezzi partono da 47.750€ o da 51.000€ per la 5 porte. 

#JKEdition: 

La partenza è quella dell’allestimento Sahara, ma cambiano le combinazioni cromatiche realizzate specificatamente. Si tratta di una versione ultralmitata a 1.250 esemplari per il mercato Emea, la JK Edition è caratterizzata dalla verniciatura in tinta Black, Rhino o Chief, dell’hard top e del copriruota di scorta in tessuto nero. Di serie sono previsti i cerchi da 18″, il cofano Power Dome, grafiche personalizzate, finiture interne Silver, sedili in full pelle McKinley e il badge numerato in bella mostra sulla plancia. L’unica variante proposta è la Unlimited a cinque porte con motore 2.8 CRD e cambio automatico, con prezzi che partono da 51.000€, appena dopo quelli della Golden Eagle

#RubiconRecon:

Questa versione speciale ha un prezzo al pari della precedente, ma deriva dalla Rubicon, quella votata all’offroad; questo modello ha una strumentazione aggiuntiva dedicata alla guida fuori strada e monta assali Dana 44, protezioni inferiori per differenziali Tru-Lok, rapporto finale corto il Dual Top, cerchi da 18″ con finitura Granite Chrystal Low Gloss, il cofano Power Dome, la griglia anteriore Low Gloss, le cornici dei gruppi ottici Granite Chrystal Low Gloss, il logo esterno Trail Rated con particolari rossi e le grafiche personalizzate sulla carrozzeria. Gli interni sono composti da sedili in piena pelle nera con cuciture rosse a contrasto, gli immancabili dettagli rossi sulla plancia e sulle cinture, volante in pelle con razze New Midnight Star e l’infotainment UConnect con display da 6,5 pollici; praticamente è l’unione dei due modelli precedenti e si prospetta come la più venduta delle 3. La Rubicon Recon, come le altre, arriverà solo con carrozzeria Unlimited cinque porte con motore 2.8 CRD e cambio automatico a partire da 51.000 euro. I colori che si potranno scegliere sono Black, Bright White, Gobi e Granite Crystal.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!