Skoda crea un’app per il Care Connect1 min read

1 min read

Alcune case automobilistiche stanno preparando un futuro in cui le vetture saranno connesse, ovvero capaci di “parlare” fra di loro per segnalare a chi le guida incidenti, rallentamenti o parcheggi liberi. Uno scenario così è ancora lontano nel tempo, perché ad oggi le auto non sono pronte, ma i costruttori stanno lavorando verso questa meta iniziando a puntare su sistemi in grado di connettere i sistemi multimediali a internet. Skoda ad esempio ha in vendita per tutti i suoi modelli, Citigo esclusa, l’integrazione della sim dati, che permette di mettere in comunicazione la macchina con il suo proprietario e gli invia avvisi o informazioni in tempo reale.

#Quandoilcheck: 

La sim dati è incluso nel pacchetto Care Connect, di serie su Kodiaq e Superb, dove attraverso l’app Skoda Connect il possessore dell’app può far suonare il clacson per trovare l’auto, controllare l’apertura delle portiere o essere contattato per un appuntamento in officina. Attraverso Care Connect è possibile controllare le funzionalità direttamente dall’auto, tramite i pulsanti vicini alla plafoniera: è possibile chiamare una centrale per avere informazioni sull’auto, chiedere assistenza in caso di guasto o gestire la chiamate d’emergenza. Il Care Connect costa 380 o 400euro su modelli non è di serie e il rinnovo annuale costa 60euro.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!