OPPO Find X: il primo Smartphone Lamborghini con sistema Android1 min read

OPPO Find X: il primo Smartphone Lamborghini con sistema Android1 min read

10 Ottobre 2018 Off Di Alessio Richiardi

Chi può si può comprare una Lamborghini nel concessionario, decisamente più persone ne prendono una in un negozio di modellismo, ma se non potete farne a meno di una versione tecnologica potete trovarla come smartphone. Il suo nome è OPPO FindX, ovviamente, dato il  no,è che porta, è un prodotto di fascia alta, basti sapere che il prezzo consigliato è di 1.699 euro.

#Android:

Chi ama l’iPhone dovrà fare i conti che il primo “smartphone Lamborghini” si basa su sistema Android. Altre caratteristiche tecniche specifiche sono: schermo curvo panoramico AMOLED, Gorilla Glass 5, riconoscimento facciale 3D, fotocamera frontale da 25mp, fotocamera doppia con da 16mp e 20mp, fotocamere retrattili 3D, Color OS 5.1, Snapdragon 845 da 2,8 GHz, RAM da 8GB abbinata a ROM da 512GB e batteria da 3400mAh. Tempo di ricarica? Da 0 al 100% in 35 minuti, il toro scatenato si vede anche in questo mondo.

#Dettagli: 

Per rendere l’OPPO FindX uno smartphone Lamborghini ci sono voluti pochi dettagli: Il primo è la trama a effetto carbonio che caratterizza la scocca del Find X e vuole essere un chiaro rimando all’elemento delle scocche sportive che escono in quel di Sant’Agata Bolognese. Sul posteriore dello smartphone, il Toro Lamborghini è inciso in carbonio e sembra sospeso nel vuoto, merito di un effetto tridimensionale creato con una tecnologia specifica.

Print Friendly, PDF & Email