Minivan Nissan elettrici? Oltreoceano sì…1 min read

1 min read

Leggendo le vetture al debutto al Salone di Tokyo ce n’è una che, nonostante non arriverà mai in Italia, spicca per la nuova tecnologia ibrida si tratta della Nissan Serena e-POWER.
È un’auto ibrida perché al motore elettrico si aggiunge un propulsore a benzina che come un gruppo elettrogeno solo per ricaricare la batteria.
Si tratta di un minivan elettrico ad autonomia estesa perché il piccolo motore endotermico non è collegato alle ruote, ma nemmeno di un plug-in tradizionale perché manca la presa per la ricarica elettrica e per far muovere la Nissan Serena e-POWER basta mettere benzina nel serbatoio.
Per la tecnologia e-POWER è la seconda applicazione su una vettura di serie, un anno fa si era già vista sulla Nissan Note e-POWER.
I clienti potranno acquistare la Serena e-POWER dalla primavera del 2018. Il nuovo minivan promette la stessa fluidità di marcia tipica delle auto elettriche, con in più un abitacolo spazioso per tutta la famiglia. Oltre al sistema elettrico ispirato alla Nissan Leaf, la Serena e-POWER propone l’ultima versione di ProPILOT, il sistema di guida autonoma in autostrada.
Importanti aggiunte anche all’interno con le finiture blu sulla griglia e sui sedili, luci posteriori a LED uniche e cerchi in lega dal design aerodinamico.
Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!