Dolcetto o Wrangler?1 min read

1 min read
Annunciata nella sera più paurosa dell’anno la nuova Jeep Wrangler è un grande classico. Jeep ha scelto un dolcetto, ovvero far circolare le primissime immagini ufficiali della nuova generazione del suo 4×4 più famoso di sempre, il sud verrà presentato il prossimo 29 novembre in occasione del Salone di Los Angeles.

# lenovità:

Cosa effettivamente cambierà? In realtà tutto e niente perché la Wrangler è una di quelle che auto che deve rimanere fedele a se stessa, sia nelle forme quanto nelle capacità fuoristradistiche.
La vettura sarà disponibile nelle configurazioni di carrozzeria a 5 e a 3 porte con tetto amovibile. Il resto è stato aggiornato con interventi funzionali a migliorare l’aerodinamica e rinnovare il look; rimane comunque un 4×4 duro e puro. Qualcosa in più potrebbe essere stato fatto nell’abitacolo, ma non ci sono immagini.
Anche i motori sono ancora un tabù, ma secondo soffiate sarebbero un nuovo 2 litri turbo a quattro cilindri con potenze comprese fra 200 e oltre 300 cavalli, senza dimenticare il convenzionale V6 di 3.6 litri e un V6 diesel di 3.0 litri; ovviamente dev’esser ancora confermato.
Idem per le novità a livello di piattaforma e telaio, ma l’aspettativa è che, a parità di capacità off road, la nuova Wrangler sia in grado di superare i suoi limiti in fatto di comfort.
Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!