Il Talento va guidato!2 min read

2 min read
Addio Scudo, il momento di proteggersi è finito! Rispolveriamo il Talento!
Fiat deve aver pensato questo quando ha scelto il nome per il suo nuovo van medio. Talento era, fino al 1991, il nome utilizzato per il van medio, più piccolo del Ducato, ma sempre con moltissimo spazio a bordo.
 

# Loguardo:

Appena lo vedo ricorda il Renault Master, infatti questo furgone nasce grazie alla nuova join-venture con la casa d’oltralpe. Il nuovo nome fa capire che vuole tagliare i ponti con il predecessore. La prima cosa che colpisce è il frontale con il griglione centrale molto ampio che occupa tutto il paraurti anteriore. Anche la superficie vetrata sia frontale che laterale è molto ampia in modo da limitare gli angoli ciechi. La fiancata è resa meno pesante dalle linee dei lamierati che simulano i vetri, e cosa più unica che rara, i cerchi in lega anche nella versione furgone (ovviamente optional). La porta per il carico laterale è ampia e molto alta, in modo da caricare materiali ingombranti, presenta un basso profilo ed è decisamente più spazioso dello Scudo.
Il posteriore è basso il giusto per caricare oggetti pesanti senza sforzo. Questo van vuole farsi riconoscere, infatti la scritta Talento e lo stemma Fiat Professional occupano la parte centrale e sono visibili anche a distanza.

# Entro:

 
L’abitalcolo è lo stesso del Master, spazioso e confortevole, la guida è alta e tutto ciò che serve è a portata di mano. Il volante è leggermente inclinato, tipico della gamma pro, solo il ginocchio destro sbatte ripetutamente contro le plastiche. Il cruscotto è di ottima fattura, al centro il sistema di navigazione con display touch ed il tasto di accensione oltre alla fessura per la scheda che sostituisce la Chiave.
Utilissimo, anche se optional, è l’ufficio mobile, ovvero il sedile centrale si piega per far posto ad un pratico tavolino.Motore e dimensioni:

Il motore euro6 è il 1.6 declinato in 3 versioni: il classico multijet, l’ecojet ed il nuovo jet biturbodiesel da 145cv, molto brioso già ai minimi regimi e scattante anche a pieno carico.
Grazie alle ampie vetrate ed ai grandi specchietti è possibile ottenere una visuale ampia anche in fase di retromarcia.
Le dimensioni vanno dai 3.10mt e ci sono moltissime combinazioni, come visibile dalla tabella qui riportata:

SMLXL

SMLXL

 Questo Talento punta molto sullo spazio che mancava. Ora Fiat ha di nuovo una gamma completa. I prezzi sono a partire da 23’600€; da qui un crescendo di varianti e optional attendono i professionisti che vogliono questo mezzo.
 

😊
– Posizione di guida ottima.
– Il contachilometri adottato dalla Clio è perfetto con ogni luce.

😔
– Il ginocchio destro è a contatto con le plastiche del cambio, non proprio comodissimo.
– Il prezzo di base è buono, ma tanti optional utili sono costosi.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!