Grave incendio allo stabilimento di Atessa1 min read

1 min read
Un vasto incendio si é sviluppato ieri sera, verso le 21, all’interno dello stabilimento Sevel in Val di Sangro (Atessa) è stato domato solo dopo le 23 grazie all’impegno delle squadre di emergenza e dei Vigili del Fuoco Giunte anche da Chieti.
Le fiamme si dono sviluppate in uno dei padiglioni della produzione e hanno interessato la palazzina del Centro Elaborazioni Dati. Ha costretto l’Azienda, per motivi di sicurezza, la sospensione del turno di notte e l’evacuazione degli operai.
Più tardi la stessa azienda, facente capo sia a FCA che al gruppo PSA,ha comunicato la sospensione anche del primo turno di oggi.
Nello stabilimento di Atessa, sono prodotti i mezzi commerciali Fiat Ducato e i suoi omologhi Peugeot Boxer e Citroen Jumper.
All’origine dell’incendio, secondo le prime informazioni, un corto circuito scaturito dai gruppi di generatori. Troppo presto ancora per quantificare i danni che sembrano essere ingenti.
Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!