Anticipazioni sulla Fiat 500 Tre più uno2 min read

1 min read

La nuova Fiat 500, quella elettrica, sarà presto disponibile con una carrozzeria dotata di una seconda portiera laterale sul fianco destro. La notizia, non ancora ufficiale, è trapelata da Automotive News Europe che parla di una presentazione già per il prossimo mese di ottobre, e di un nome già deciso: 3+1. Le vendite  inizierebbero nel 2021.

#30kginpiù:

3+1 anticipazioni
3+1 anticipazioni

Sempre secondo le informazioni raccolte dal magazine la seconda portiera laterale servirà per l’accesso ai sedili posteriori e aggiungerà 30 kg al peso totale della nuova 500 avendo il montante centrale e posteriore rinforzati. Non si sa se la nuova e piccola portiera aggiuntiva della Fiat 500 Trepiuno sarà incernierata o controvento come sulla prima generazione della MINI Clubman.

#Trepiunononuovo:

3 + 1 fiat 500
3 + 1 fiat 500

Questa Fiat Trepiuno sarebbe la prima 500 a quattro porte (tre laterali + portellone), riprendendo fra l’altro un nome già usato per la concept Trepiùno del 2004 che era la progenitrice dello stile della 500 del 2007. In realtà il prototipo Trepiùno era “tre più uno” dato dagli interni dotati di un quarto posto d’emergenza dietro il guidatore, non dal numero delle porte. 

#320km:

La nuova Fiat 500, e anche la prossima Trepiùno, è un’auto elettrica costruita nello stabilimento torinese di Mirafiori in versione Berlina e Cabrio. Monta un motore elettrico da 118cv e la batteria da 42kWh le permette di percorrere fino a 320km a zero emissioni. Già ordinabile in allestimento di lancio “la Prima” ha un prezzo che parte da 34.900 euro in versione Berlina e da 37.900 euro per la Cabrio.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!