Addio fattorino, ora la pizza te la consegna una Ford speciale…1 min read

1 min read
Tranquilli.. il classico lavoretto che può fare qualsiasi ragazzo patentato rimarrà ancora per un bel po’; si tratta solo di una collaborazione per lo sviluppo della guida autonoma con una coppia molto speciale: Ford e Domino’s Pizza, proprio la famosa catena statunitense specializzata in pizze.
Un’accoppiata nata da poco con lo scopo di capire quale ruolo avranno i veicoli a guida autonoma.
Quindi sorge il dubbio se in futuro trasporteranno solo passeggeri o potranno essere utilizzati anche per consegne a domicilio?
Per rispondere alla domanda scenderà in campo la Ford Fusion Hybrid Autonomous Research Vehicle, ovvero la versione ibrida e a guida autonoma della Mondeo d’oltre Oceano.
A fare da tester ci saranno i cittadini di Ann Arbor, piccolo pesino del Michigan, che potrebbero ricevere la loro pizza preferita da un’auto senza conducente. Quando l’auto sarà vicina alla destinazione il cliente riceverà un messaggio sul proprio smartphone, contenente il codice per sbloccare la vettura e recuperare la propria pizza.
Con questo progetto Ford e Domino’s studieranno le reazioni dei consumatori per capire se esiste diffidenza nei confronti di veicoli del genere.
Vediamo il il lato positivo.. addio mancia! Bisognerà capire quanti utenti saranno disposti a uscire di casa per ritirare cibo e bevande, alla fine se la consegna a domicilio siamo ancora abituati a rivederla sulla soglia di casa!
Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!