Privacy Policy

La Huracan arriva in aeroporto1 min read

1 min read

Ormai è prassi: la Lamborghini Huracán indossa i panni della “Follow me” car, ovvero l’auto che indica agli aerei il percorso da seguire per raggiungere la propria zona di parcheggio, il tutto all’aeroporto di Bologna. Per non farsi mancare nulla ha anche i lampeggianti installati sul tetto. Un qualcosa di simile si era già visti nel 2016, quando il Toro aveva creato un esemplare con livrea speciale per il servizio sulle piste di rullaggio dello scalo. Indossare la divisa, per lei, non è una novità: sono già diversi anni che prende servizio nella Polizia di Stato.

#specifico:

Lamborghini huracan
Huracan con lampeggianti follow me

La nuova auto è una Huracán a trazione posteriore con livrea ideata dal Centro Stile Lamborghini. Fiammante come sempre, in posizione centrale, trova posto il motore V10 di 5,2 litri, che sviluppa 580cv ed un cambio automatico doppia frizione a 7marce. Anche nel 2013 la casa di Sant’Agata Bolognese aveva fornito una supercar all’aeroporto bolognese: quella era una Aventador con propulsore V12 da 700cv.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Studente di scienze della comunicazione e passione per le auto ha riunito tutto questo in un unico blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!