Volkswagen produrrà il pulmino elettrico a Torino1 min read

1 min read

Sarà indubbiamente un mezzo innovativo quello che il colosso statunitense vuole realizzare in collaborazione con l’azienda tedesca. Come meglio specificato ieri, Apple ha scelto il gruppo di Wolfsburg, dopo gli esiti negativi delle trattative con Bmw e Mercedes. Per l’occasione, Volkswagen affiderà parte del progetto alla Italdesign, che si occuperà di sviluppo e realizzazione del nuovo mezzo nel loro stabilimento di Moncalieri. Più specificatamente, saranno utilizzati i modelli elettrici del Volkswagen T6 Transporter che verranno dotati del sistema di guida autonoma progettato da Apple, il tutto mantenendo il conducente che sarà in grado di prendere le redini in caso di pericoli o guasti. Come abbiamo già detto verrà utilizzato per i dipendenti dell’azienda di Cupertino come navetta, per rendere veloci gli spostamenti tra i campus e le strutture operative della Silicon Valley. Apple si dovrà occupare dell’installazione di sensori, batterie, sedili e apparecchiature informatiche per rendere sicura e armonica la guida del mezzo.

Questa innovazione farà il suo debutto in mesi, poiché la casa tedesca ha rimandato eventuali progetti di revisione di altri veicoli, tra i quali proprio il T6.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!