Volete stare su una 500L a cielo aperto? Allora Capri fa per voi!1 min read

1 min read
Se le Gondole stanno a Venezia, come i tuk tuk a Bangkok, allora Capri sta ai taxi tagliati!
Eh sì, perchè nella bellissima isola i Taxi non sono convenzionali: il più delle volte, infatti, sì tratta di vetture che sono state ricarrozzate, tagliandole, allungandole e trasformandole oltre ogni immaginazione.
Senza dimenticare il guidatore: un vero veterano dell’isola! Di quelli che conoscono vita, morte e miracoli da cinquant’anni a questa parte, compresi i villeggianti e residenti…

È sempre vero che le tradizioni restano, ma sono i modelli di vetture a doversi aggiornare. L’ultima novità è la Tiberio della Carrozzeria Castagna: il modello di taxi è ricavato dalla Fiat 500L Living, in versione completamente “plein air”, realizzata su espressa richiesta dei vetturini.

# lavettura:

La monovolume, che circola già dallo scorso anno, avendo così preso il posto della mitica Marea, (anch’essa trasformata secondo le esigenze) è stata ridisegnata in versione GranOpen dalla Carrozzeria Castagna: ora è lunga 5,29metri, con 40cm di sbalzo posteriore per ricavare un portavaligie in legno navale. È stato anche eliminato il tetto, sostituendolo con un telo.
La 500L offre sette posti e un’atmosfera unica, che sa di lusso, mare e vacanze riuscendo a riportarti nei mitici anni 60.
All’interno troviamo il mogano delle finiture che ricorda i motoscafi Riva, l’acciaio e i dettagli marinari con tanto di stazione meteo visibile tramite due strumenti cromati davanti ai passeggeri che mostrano temperatura, umidità e previsioni.
Rispetto alla Tiberio normale, aperta soltanto sul tettuccio, la nuova GranOpen abbandona i montanti e la struttura rimanente di carrozzeria, capote compresa.
L’unica protezione è data da un tendalino ripiegabile; invece, per l’inverno, è possibile montare un soft top coibentato, per proteggere in modo più efficace i passeggeri.
Ora non resta che andare partire per Capri a vedere queste opere uniche su ruote!
Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!