Il tempo di un Caffè e Ikea ti ricarica l’auto…2 min read

2 min read

Devi fare spese e la tua auto elettrica so sta scaricando? Ecco come puoi lasciarla tranquillamente in carica. Oggi è possibile all’Ikea Roma Anagnina grazie a una nuova colonnina di ricarica rapida nel punto vendita della Capitale. L’iniziativa, nata da un accordo tra Nissan Italia e l’azienda svedese, 2 master del sostenibile! Grazie a questa è possibile raggiungere il punto vendita romano con la propria vettura è metterla sotto ricarica per il tempo necessario per gli acquisti. La colonnina di Anagnina è di tipo CHAdeMO, ovvero ha una ricarica rapida giusto il tempo di sorseggia un buon caffè del bar Ikea. La CHAdeMO fornisce 50 kW di corrente continua attraverso un connettore speciale e sicuro: lo standard è stato testato per sostenere fino a 100 kW.

#partnership:
L’iniziativa del punto vendita di Anagnina rappresenta il secondo tassello della collaborazione tra Nissan Italia e Ikea, avviata a Padova. Con l’inaugurazione di oggi Nissan raggiunge quota 82 colonnine di ricarica CHAdeMO in Italia, un risultato rilevante nell’ambito della strategia aziendale volta allo sviluppo di una mobilità sostenibile, una strategia che parte dalla progettazione di modelli elettrici come ad esempio Nissan Leaf, la prima vera auto 100% elettrica. Proprio quest’ultima oggi arriva alla seconda generazione con un’autonomia aumentata a 378km. Anche per Ikea l’iniziativa rappresenta un passo in avanti nell’ambito della strategia “People and Planet Positive”, che ha l’obiettivo di creare un pianeta sostenibile.

#sostenibilità:
Ikea è attualmente impegnata in una serie di attività a favore dell’impatto ambientale a Roma: dal 2009 i co-worker dei due negozi della Capitale hanno a disposizione un “mobility bonus” di 150euro da utilizzare per un abbonamento annuale ai mezzi pubblici o per l’acquisto di un veicolo elettrico e ibrido o di biciclette a pedalata assistita.

Nel 2017, la sede di Roma sud ha raggiunto un livello di efficienza energetica pari a 224 e 159kWh/m2 merito dei 6.500 pannelli fotovoltaici: inoltre, per il secondo anno consecutivo il livello di raccolta differenziata ha raggiunto il 90%.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!