Anche la i30 svela la sua coupè Fastback2 min read

2 min read
Diciamolo subito, non si vedrà sulle strade prima dell’inizio del 2018, ma la i30 Fastback propone tante modifiche rispetto alla i30 normale.
E’ interessante notare come anche i coreani abbiano rinunciato alla variante a 3 porte, si adatta quindi al nuovo format proposto da molte case: Volkswagen Polo e forse Golf 8 in testa seguita dalla sorella Seat Ibiza.
SMLXL

Andiamo a vedere le news:
E’ assodato che nel marketing la differenza la faccia il nome; anche i designer Hyundai non sono stati da meno, trasformando la semplice griglia anteriore in Cascading Grille.
La vettura è stata abbassata per accentuare il senso di larghezza e tenuta di strada, ma il family feeling è lo stesso di sempre.
Il taglio del tetto risulta inferiore di 25 mm rispetto alla 5 porte, decisamente più spioventi e culmina con uno spoiler integrato nella coda.
Si adatta anche il montante posteriore, è più spesso e capace di dare un aspetto ben più muscoloso alla i30 Fastback. Thomas Bürkle, Chief Designer dello Hyundai Design Centre Europe, annuncia euforico: “Siamo il primo Costruttore generalista a proporre una coupé a 5 porte nel segmento delle compatte”.
SMLXL

Con ben 12 tinte per la carrozzeria e 3 combinazioni di colorazioni per gli interni, la i30 Fastback punta sulla possibilità di personalizzazione; non dimentica neanche il comportamento stradale, messo a punto nel centro di sviluppo europeo di Hyundai, con sede al Nurburgring.
L’assetto è abbassato di 5 mm e le sospensioni sono più rigide del 15%.
Le dotazioni di sicurezza e di sistemi di assistenza alla guida sono molto completi: tra le altre cose ci sono la frenata automatica d’emergenza, il rilevatore di stanchezza, l’attivazione automatica degli abbaglianti, il mantenimento di corsia e il cruise control adattivo con funzione stop & start; non mancano neppure l’avviso di veicolo in movimento dietro alla macchina e il riconoscimento dei cartelli dei limiti di velocità.
SMLXL

Ok, il nome promette bene, ma cosa spinge questa I30 Fastback? I motori sono tutti turbo, si parte dal tre cilindri 1.0 da 120cv o quattro cilindri 1.4 da 140cv: sono le due possibilità del benzina.
Più avanti entrerà anche il turbodiesel 1.6 da 110 o 136cv.
Tutti i motori sono abbinati a un cambio manuale a 6 marce e possono avere il doppia frizione a 7 rapporti.
Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Laureato in Scienze della Comunicazione e Passione per le Auto .. Questo è il mix che compone questo blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!