Privacy Policy

Arriva il nuovo Telepass: più snello e funzionale che mai…1 min read

1 min read

Più piccolo e tecnologico della classica “scatolina” gialla e grigia: Telepass ha presentato il nuovo dispositivo tascabile al suo stand nella Design Week di Milano. Il nuovo Telepass, tre volte più sottile e di colore nero, ma tranquilli arriveranno anche quelli colorati, sarà disponibile per i nuovi clienti che attiveranno un contratto online da maggio entro la fine dell’anno, arriverà su tutti i canali di distribuzione per tutti i nuovi utenti che chiederanno l’attivazione del servizio e per le sostituzioni di quelli esistenti. I costi legati al Telepass rimangono invariati.

#LaStoria: 

Telepass, fa parte del gruppo Atlantia, è diventato il maggiore operatore in Europa nel settore del telepedaggio sta ampliando l’offerta con diversi servizi. Con l’app Telepass Pay, per esempio, è possibile pagare la sosta sulle strisce blu in oltre 80 città italiane, merito della geolocalizzazione presente nel nuovo dispositivo, fare il rifornimento carburante in 1600 punti vendita convenzionati, prenotare e pagare una corsa in taxi, pagare il bollo dell’auto, perfino prenotare e pagare gli skipass per le località sciistiche convenzionate. Tutte funzioni attivabili tramite app e migliorate grazie alla dimensione del nuovo Telepass, che può essere tenuto in tasca anche mentre si scia.

Con Telepass si può anche accedere a 150 parcheggi nei centri urbani e in aeroporti e stazioni e pagare il pedaggio autostradale anche all’estero, in 11 Paesi europei. Sul finire del 2019 Telepass sarà attivo anche in Slovenia e Ungheria.

Print Friendly, PDF & Email
Avatar

Alessio Richiardi

Perito assicurativo, Studente di scienze della comunicazione e passione per le auto ha riunito tutto questo in un unico blog... Metterci impegno e andare avanti un pezzo alla volta... ecco il pensiero... se poi quel pezzo è un bullone di un motore o ancor meglio una bella turbina... non c’è santo che tenga... bisogna provarla!